Pulire il camper: interno, esterno e tendalino

Sabbia, terra, salsedine, polline e resina sono i trofei che il nostro camper riporta a casa come ricordo dell'estate. Pulire il camper, interno ed esterno, un minimo di manutenzione a guarnizioni e ghigliottine, un controllo visivo su superfici e siliconature sono semplici operazioni che ti permetteranno di curare il tuo camper e di prepararlo per la stagione fredda e per l'eventuale riposo in rimessaggio.

Natale 2019 e Capodanno 2020 a Roma: in camper

Ecco una raccolta di informazioni utili per passare Natale 2019 e Capodanno 2020 a Roma: mercatini di Natale, piste di pattinaggio, La Festa di Roma, qualche notizia flash e last minute.

Per la sosta vi consiglio di leggere Roma in camper: le aree di sosta, con tutte le informazioni necessarie per scegliere secondo le vostre esigenze, unico consiglio: visto il periodo, prenotate.

Tunisia in camper

Nord Africa, Sahara, oasi di montagna, granai berberi fortificati: sono solo le prime quattro cose che mi vengono in mente se penso alla nostra Tunisia in camper. Se poi aggiungo che quel viaggio è stato anche l'occasione di passare un capodanno in camper, allora gli ingredienti di un'esperienza speciale ci sono tutti, tanto che oggi mi trovo qui a ricordarla.

Prima della Tunisia eravamo già stati in nord Africa: Marocco, Egitto (crociera sul Nilo e siti storici), Egitto Mar Rosso. Viaggi "classici", non in camper, ma anch'essi indimenticabili.

Formiche in camper: come ho scoperto e risolto il problema

Per un camperista c'è solo una cosa, forse, peggiore delle infiltrazioni: le formiche in camper.

Non parlo di qualche formica entrata perché richiamata da briciole o piccoli residui di cibo (anche se, vista l’esperienza, ora una bandierina rossa di allarme l’alzerei), ma di una vera e propria colonia di formiche che “abita” nel nostro camper.

Spesso è proprio un'infiltrazione a creare le condizioni ideali a colonizzare il nostro veicolo, e quindi è bene intervenire subito, per evitare un danno esteso.