sosta rurale in camper

Agricamper Italia, ovvero sosta gratuita per 24 ore in camper presso fattorie, aziende agricole e vitivinicole. Ed in Europa? Esistono circuiti simili, trovi tutto qui sotto.

Poche cose sono indissolubilmente legate come un camper ed il territorio in cui si muove, e se poi il territorio si apre a quell'ospitalità che mostra il suo volto più semplice ed autentico, allora il camper diventa lo strumento privilegiato per godere di qualcosa di speciale. Conoscere luoghi, persone e prodotti tipici al di fuori dai grandi percorsi organizzati, sostare in tutta sicurezza, assaporare ritmi lenti, cibo e vino, accoglienza. Sono questi i veri tesori dell'accoglienza rurale, del turismo rurale e sostenibile in camper. Che poi la sosta costi poco o nulla, è solo un particolare.

Ma cosa è l'accoglienza rurale e come funziona? E' solo un'alternativa all'area di sosta oppure è qualcosa di più? 

Faccio un passo indietro, del tutto personale, e torno a quegli anni in cui la sosta camper era per nulla (o molto poco) organizzata al di fuori dei campeggi, almeno in Italia. Come te, anche iogiroincamper, e quella parolina, "giro", è sempre stata importante. Partivo senza avere la minima idea di dove avrei sostato, e non solo per un weekend, anche per le "vacanze lunghe", per un viaggio importante. E ... girando, volta per volta decidevo dove sostare, dove dormire.

agriturist sosta rurale camper
sosta rurale nelle Marche

A volte mi capitava di scegliere un agriturismo (perfetto fuori stagione) per rimanere a cena, fare due chiacchiere con i proprietari, un grappino, e poi ... dormire li. Niente di organizzato, senza servizi, solo parcheggio, un ospite. A ben pensarci alcune sono state soste davvero privilegiate.

Torniamo ad oggi, ad un tuo viaggio oppure ad un semplice week end. Hai mai pensato di sostare, praticamente a costo zero, presso un'azienda agricola, una fattoria, un agriturismo?

Le motivazioni potrebbero essere molte: una semplice sosta perchè di passaggio, una certa voglia di acquistare prodotti tipici direttamente dal produttore, scegliere di visitare una fattoria didattica con i tuoi ragazzi, partecipare ad un breve corso su come fare il pane o la marmellata, semplicemente sostare vicino ad una città d'arte da visitare.

Aree di sosta rurali che permettono anche la scoperta di tradizioni del luogo, il sostegno all'economia locale, l' incontro con l'enogastronomia di quell'Italia (e non solo) che, a torto, viene spesso chiamata "minore". Insomma: molto di più che un'area in cui sostare.

Sarebbe giusto a questo punto di parlare di turismo sostenibile e responsabile, argomento interessante in cui il camper ha un posto d'onore, mi riservo di trattare l'argomento in un articolo specifico, lo merita. 

In Italia, ed in molti paesi europei, esistono circuiti che facilitano questo avvicinamento tra territorio e camper, in genere si aderisce attraverso una piccola quota annuale che permette di sostare gratuitamente per una notte nelle aziende che partecipano alle varie reti.

scelta di vini
Vino e frutta

Sono richieste solo poche cose: rispetto per l'ambiente, educazione e discrezione (sarai ospite, gradito, in casa d'altri), autonomia completa (acqua, luce, gas, bagno, niente carico e scarico, niente rifiuti). Non è mai obbligatorio (eccetto il caso del Portogallo, che ha una formula diversa dalle altre), ma l'acquisto di un prodotto dell'azienda che ti sta ospitando è sempre un bel modo per aiutare la microeconomia, rifornire la dispensa (in fondo la spesa la dovrai pur fare, o no?), ringraziare chi ha aperto la sua porta al nostro tipo di turismo.

N.B.
Ho messo la massima attenzione nel riportare informazioni precise sui vari circuiti, ma ti chiedo di verificare con attenzione, sui vari siti indicati, le condizioni di acquisto e di accesso alle strutture e quando è richiesta la presentazione di tessere, guide, vignette, verifica i tempi di spedizione e ricezione (pena la non ammissibilità nella struttura scelta).

Leggi e rispetta sempre i codici di comportamento che i vari circuiti pubblicano.

Tutti i dati riportati di seguito sono aggiornati ad Aprile 2021 (quote associative, aziende convenzionate, accettazione camper, caravan o altro).

Agricamper Italia

Agricamper Italia è proprio quello di cui ti voglio parlare, un "circuito" riservato a camper e caravan completamente autonomi che prevede un'adesione annuale (365 giorni) ad un costo di 34,90 euro. Basta scaricare l'APP, aderire versando la quota annuale e quindi accedere. Tutte le informazioni di dettaglio, dalla localizzazione e tipologia delle aziende alla possibilità di prenotazione tramite contatto telefonico, sono riservate a chi ha aderito. La sosta è gratuita per 24 ore in tutte le aziende presentate.

Questo è il sito di Agricamper Italia, e l'acquisto della sottoscrizione annuale lo puoi fare da questa pagina del sito internet.

Si prenota tramite l'APP, anche il giorno stesso dell'arrivo (ma puoi prenotare anche qualche giorno prima, fino a 7). L'idea che sta alla base di Agricamper Italia è semplice e proprio per questo valida: le strutture che ospitano non devono fornire nulla oltre al posto per parcheggiare, ma hanno la possibilità di far conoscere i loro prodotti freschi e sostenibili e la passione che mettono nella produzione.  

Chi accoglierà te ed il tuo camper è un agricoltore, un artigiano, un allevatore o un viticoltore, NON lavora con il turismo, semplicemente metterà a tua disposizione uno spazio per la sosta nella sua proprietà. Per questo Agricamper Italia ti chiede, durante la sosta, il rispetto di poche regole di buon senso e cortesia: eccole.

Ti invito a leggere con attenzione le FAQ di Agricamper Itaia, ti aiuteranno a comprendere lo spirito e le opportunità offerte.

Ed in Europa?

sosta rurale camper in europa
Sosta rurale camper in Europa

Esistono reti più o meno equivalenti anche in altri paesi europei, alcuni di questi circuiti, ad esempio France Passion, li conoscevo già, altri li ho scoperti scrivendo questo articolo. Ve li presento brevemente qui sotto.

Le regole sono sempre le stesse: solo camper o caravan (quando specificato) completamente autosufficienti (salvo diversa indicazioni, ad esempio in alcuni casi sono ammesse anche le tende), pulizia, educazione. Leggi sempre i "codici di condotta" che ogni circuito pubblica, e rispetta sempre le regole per l'arrivo, l'accesso, la sosta, la partenza.

Ti consiglio di verificare con cura ed in anticipo rispetto all'acquisto delle relative tessere, magari anche scrivendo una email per chiedere chiarimenti, i servizi che questi circuiti offrono, in quanto spesso i siti e le app sono solo in lingua locale e quindi l'acquisto necessita delle giuste attenzioni. 

Austria

BAUERNLEBEN è un circuito che raccoglie oltre 400 aziende agricole e cantine e, in ciascuna di queste, consente un pernottamento gratuito. Si acquista da qui la guida BAUERNLEBEN (edizione cartacea), la vignetta personale (legata al veicolo) che permette l'accesso alle aziende, e l'APP per un dispositivo iOS o Android. Il costo è di 34,90 euro, la validità fino al 31 marzo dell'anno successivo (ad esempio acquistando ad aprile 2021 la validità è fino al marzo 2022). Sito, guida ed APP in Tedesco Austriaco. Anche BAUERNLEBEN ha le sue regole d'oro.

SchauaufsLand al costo di 34,90 euro per un anno (365 giorni dall'acquisto), si ottiene una tessera associativa digitale, sempre personale e associata al camper. Il circuito offre soste gratuite per massimo 24 ore. Circa il 50% delle strutture accetta tende ed è in grado di offrire servizi igienici. In alcuni casi (sempre specificati) è richiesto un piccolo contributo. Sito ed APP in Tedesco Austriaco. Da questa pagina puoi fare l'abbonamento annuale e non dimenticare di dare un'occhiata al codice di condotta

Belgio

CamperStops Belgium al costo di 32,00 euro riceverai la vignetta da applicare al camper e le credenziali per accedere al sito ed avere tutte le informazioni sulle aziende che aderiscono al circuito. L'adesione vale fino al 31 marzo dell'anno successivo, non si rinnova automaticamente. Sosta gratuita per massimo 24 ore in vigneti, fattorie, birrerie, ristoranti. Informazioni, abbonamento e codice etico qui. Sito in Olandese e Francese.

Danimarca

Pintrip l'adesione al circuito costa 52,90 euro ed ha validità dal 31 marzo al 31 marzo dell'anno successivo. Per accedere alle aziende si deve presentare la tessera, quindi accertati di avere tempo per riceverla via posta, altrimenti ti conviene acquistarla in uno dei punti vendita in Danimarca. Anche Pintrip ti permette di sostare per 24 ore a coso zero nelle aziende associate, qui trovi tutte le informazioni necessarie e le risposte alle domande su come utilizzare il circuito e, naturalmente, il codice di comportamento. Sito in Danese, Tedesco ed Inglese.

Francia

France Passion oltre 2.000 aziende, tra allevatori, viticoltori, artigiani, locande, agricoltori, fanno parte di questo noto circuito. Al costo di 30,00 euro si riceve la guida con le informazioni per l'acecsso ed i servizi delle varie aziende, la tessera da presentare all'arrivo, l'adesivo da applicare al camper, l'accesso all'area del sito riservata ai membri, l'APP. L'iscrizione va dal 1 marzo al 28 febbraio dell'anno successivo e consente la sosta gratuita di 24 ore presso le strutture associate. Come di consueto, anche France Passion ha le sue regole d'oro da conoscere. Sito in Francese.

Portogallo

Portugal Easy Camp non è un circuito assimilabile a quelli degli altri paesi, non c'è quota annuale da pagare ma "pacchetti" di prodotti da acquistare anticipatamente. In pratica si accede al sito, si sceglie un'azienda, si acquista il loro "pacchetto" che permette anche di pernottare per 24 ore. Queste sono le aziende con i relativi prodotti (ed i costi) e questo il codice di condotta. Sito in Portoghese, Inglese e Francese.

Regno unito

Brit Stops oltre 1.000 aziende in Gran Bretagna tra pub di campagna, fattorie, vigneti, birrerie. Si acquista la guida per 28 sterline + le spese di spedizione (7 sterline per l'Europa). Per accedere all'azienda si deve presentare la guida dell'anno in corso (valida da marzo a marzo). Una sola notte di sosta e solo per camper (no caravan) completamente autonomi. Domande e risposte utili qui. Sito in Inglese, Francese e Tedesco.

Spagna

España Discovery più di 200 aziende agricole e fattorie aderiscono al circuito. La guida e la mappa si acquistano qui per 24.00 euro più spese di spedizione. Per accedere bisogna presentare la guida dell'anno in corso (l'edizione 2021-2022 è valida fino ad aprile 2023). Sosta gratuita per 24 ore. Nella mappa oltre alle aziende ci sono anche circa 900 aree di sosta e camper service. Queste sono le regole d'oro per la sosta, consentita solo a camper completamente autonomi. Sito in Spagnolo, Inglese, Tedesco e Francese.

Svezia

Swede Stops 290,00 SEK (corone svedesi) per la guida 2021, a cui vanno aggiunte 100 SEK per la spedizione fuori dalla Svezia. Sosta gratuita per 24 ore nelle 80 aziende tra caseifici, allevamenti, aziende agricole, che fanno parte del circuito. Nella guida ci sono anche 350 camper service e una cinquantina di stazioni GPL. Caseifici, allevamenti, aziende agricole. Sito in Svedese, Inglese, Tedesco e Francese, ma alcune informazioni (ad esempio come contattare le aziende, cosa offrono e quale è il codice di comportamento da tenere) sono presento solo in svedese.

Svizzera

Swiss terroir sosta di 24 ore in 50 aziende svizzere, l'adesione al circuito costa annualmente 50,00 CHF (franchi svizzeri). Riceverai la guida (annuale dal 1 marzo), la tessera personale, la vignetta da applicare sul vetro del camper. Prima di effettuare il pagamento è necessario registrarsi tramite questa form, per maggiori dettagli ti coniglio di consultare la pagina delle condizioni generali. Sito in Italiano, Francese e Tedesco.

Sarebbe interessante se ...

... tu lasciassi il tuo parere sull'ospitalità rurale, magari anche la tua esperienza diretta, in fondo i commenti qui sotto sono fatti apposta. Grazie 1000.

Ringraziamenti per le immagini

La mappa dell'Europa è di OpenClipart-Vectors da Pixabay

L'immagine "vino e frutta" è di Brigitte makes custom works from your photos, thanks a lot da Pixabay

Aggiungi un commento

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.